Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.

Post - watchdog

Pagine: [1] 2 3 ... 42
1
problemi e soluzioni / Re:Righe di comando in Puppy Linux
« il: Luglio 29, 2017, 06:42:02 pm »
Provo a rispondere all'interlocutore dell'email. Puppy linux e' una distribuzione completamente differente da ubuntu e derivate. Puppy e' costruito in maniera statica per un funzionamento garantito che invece i frequenti aggiornamenti mettono a repentaglio. Puppy non va aggiornato a meno che nonm desideriate installare specifici pacchetti noti per correggere vulnerabilita' o funzionalita' altrettanto note. Se volete un puppy aggiornato alla versione piu' recente funzionante delle librerie dovete fare una nuova installazione dell'ultima release di puppy cosa per altro semplicissima con l'installazione frugale. E' comune fra gli utilizzatori di puppy in particolar modo su pc datati per ragioni di efficienza utilizzare pacchetti non aggiornati e anzi datati ma perfettamente funzionanti. Se funziona non lo rompere. Puppy a cominciare da tahr 6.0.5 ha un Puppy Package Manager (Gestore pacchetti) piu' evoluto e che consente una volta aperto nel menu-Setup di cercare nei repository da cui e' derivato i pacchetti che ci interessano, installarli e rimuoverli tramite interfaccia grafica. Se avete gia' il pacchetto che volete installare in formato deb o pet basta cliccarci sopra per installarlo rimuovendo prima la precedente versione se presente con il Gestore Pacchetti. Non siate paranoici con gli aggiornamenti: un pc va usato prima che aggiornato. Come disse una volta puppylinux, utente storico di questo forum, ci sono persone che tengono un pc solo per tenerlo aggiornato e pulito invece di usarlo. Se e' questo il vostro obbiettivo lasciate puppy. Una menzione a "sudo" che in puppy non si usa anche se esiste "su" per l'user "spot". Generalmente gli utenti di puppy si loggano come amministratore "root" senza che questo sia necessariamente un maggiore rischio per la sicurezza. Non esiste un pc sicuro e se c'e' una vulnerabilita' e' facile per gli hacker escalare i privilegi e diventare root sul vostro sistema. Se volete maggiore sicurezza pensate innanzitutto a fare frequenti backups dei vostri dati.

2
Il mio raspberry si e' rotto e non posso piu' sperimentare. Consiglio a chi vuole provare ad usarlo di non accontentarsi del kit iniziale in quanto l'alimentatore incluso e' del tutto insufficiente e fara' fare brutta fine al vostro raspberry. Su Amazon sono in vendita gli alimentatori alternativi di maggiore potenza che sono di assoluto obbligo. Il mio raspberry quando era in vita l'ho usato come TV BOX e ora l'ho sotituito con un laptop vicino al TV Set collegato con l'hdmi ed equipaggiato con puppy linux. Un grande inconveniente dell'architettura ARM dei raspberry e' che e' incompatibile con i programmi linux x86 e x86_64: bisogna ricompilare tutti i programmi anche se i repository si stanno riempiendo.

3
La chiavetta ha impostato il flag "boot"? Inseriscila in un'altra distro funzionante e vedi con gparted se ha il flag "boot".

4
Programmi / Dokupuppy
« il: Giugno 26, 2017, 01:03:46 pm »
http://dokupuppylinux.info/

Come si fa a scaricare dal sito qualche programma non essendo iscritti a facebook? Qualcuno mi procura un login? Potete messaggiarmi anche in privato.

5
A quale stadio del boot si ferma e che messaggi da'? Che menuentry usi? Stai usando grub4dos? Io con grub4dos in frugale non ho avuto problemi.

6
Io per la vecchiaia generalmente uso fonts ingranditi e talvolta per la leggibilita' della pagina e dei riquadri uso lo zoom sulla pagina per renderla leggibile.  Per zoommare premi Ctrl+ o Ctrl-.

7
post scriptum. Se vai in startup, e attivi Compton, avrai gli effetti grafici all'avvio dell'ambiente grafico, ti consiglio anche di installare il tema dark che gli da un tocco in più di classe.

Rinominato compton.desktop.bak come compton.desktop in /root/.config/autostart e installato il tema Puppy-Dark: funziona a meraviglia. Anche l'estetica a volte e' importante!

EDIT: perche' non annunciare queste releases nel forum internazionale nella sezione dedicata alle localizzazioni?

http://www.murga-linux.com/puppy/viewtopic.php?t=94195&start=105

Rapax mi chiese di scrivere a JohnMurga che finanzia il forum internazionale per cercare di ottenere un subforum in italiano. L'ho contattato ma non ho ricevuto risposta. In ogni caso si potrebbe usare la discussione sui LangPacks come subforum in italiano. Tanto non ci sono molte richieste di aiuto. Che ne dite?

8
Programmi / Pup-advert-blocker-p4-2017.pet
« il: Maggio 13, 2017, 04:25:56 pm »
Per gli amatori che ancora si dilettano con puppy serie 4. Ho scaricato la derivata di puppy 4.31 di zigbert (del forum internazionale) che va sotto il nome di pup-stardust-013.iso da archive .org ed e' molto divertente e ancora attuale usando come browser il mio palemoon a:

http://www.murga-linux.com/puppy/viewtopic.php?p=953134#953134

Ho modificato pup-advert-blocker-0.5.pet per renderlo funzionante in puppy4. Pup-advert-blocker-p4-2017.pet:

https://drive.google.com/file/d/0B9iMb4UZBeFkQUhPc2lOU0tkYUU/view?usp=sharing

9
E' un sfs derivato dalla tua installazione standard e che viene caricato in fase di boot permettendo ad esempio di usare tutto il tuo software come se fossi in una live senza savefile o con un savefile molto leggero. E' stato implementato tempo fa in woof-ce. Quanto hai il tuo primo savefile dopo aver installato tutto il tuo software da una live lo monti e copi in una cartella adr_lxxenial ad esempio le cartelle principali e poi con dir2sfs crei l'adrv.sfs che deve essere ridenominato in modo che al boot venga riconosciuto nella cartella della frugale. Se ad esempio il tuo puppy ha zdrv_xyz.sfs l'adrv deve essere ridenominato come questo e cioe' adrv_xyz.sfs. Per maggiori dettagli:

http://www.murga-linux.com/puppy/viewtopic.php?p=906486#906486

http://www.murga-linux.com/puppy/viewtopic.php?p=871006&sid=64ea618dd3afc7c999a219214595df6a#871006

http://murga-linux.com/puppy/viewtopic.php?t=109745

10
Sono riuscito a far usare l'adrv.sfs di xenialpup 7.0.8.1. Bisogna rinominarlo adrv_lxxenial_16.08.sfs.

11
Sto giochicchiando con il tuo XPup-Xenial e cercando di familiarizzare con XFCE4. Quali sono i vantaggi di XFCE4? Per chi proviene da jwm e' uno shock. Per personalizzare l'installazione e creare dei link simbolici in /mnt/home ho dovuto usare il terminale. Per aggiungere dei lanciatori sul desktop ho rischiato di corrompere il mio profilo in /mnt/home dell'ultimo palemooon perche' mi lanciava una precedente versione. Comunque sono riuscito a risolvere ma il funzionamento di XFCE4 non e' affatto immediato e semplice come jwm. Non sono riuscito a caricare al boot il mio adrv.sfs da xenialpup-7.0.8.1. L'ho caricato manualmente come normale sfs. Comunque grazie per il tuo lavoro che non sara' stato semplice e per permetterci di sperimentare strade innovative.

12
E' una situazione abbastanza ricorrente nel forum internazionale. Se non hai gia' perso la cache con le tue prove prova a tentoni ad aprire la console e a dare il seguente comando:

Codice: [Seleziona]
gdk-pixbuf-query-loaders --update-cache
Poi fai il restart di X. Se il comando non sortisce effetto puoi fare un altro tentativo. Fai il boot di una live session senza savefile o savefolder e copiati a parte /etc/gtk-2.0/gdk-pixbuf.loaders. Poi monta il savefile corrotto (basta cliccarci sopra) o vai  nel savefolder e sostituisci nello stesso posto quel file con quello copiato dalla live session. Poi fai il boot della tua installazione corrotta dopo aver smontato correttamente il savefile se usi il savefile (basta cliccarci nuovamente sopra). Facci sapere.

13
problemi e soluzioni / Re:software
« il: Aprile 13, 2017, 03:40:17 pm »
Dovrebbero essere errori che si verificano quando si usano programmi compilati su altri sistemi che non hanno una compatibilita' binaria con il sistema in cui si cerca di far girare il software. Generalmente, ma con molte eccezioni,  vale la regola di dover installare nel proprio puppy solo programmi che provengono dalla distro su cui e' basata. Esistono comunque applicazioni e script noarch e common. Altrimenti il funzionamento, anche se si risolvono tutte le dipendenze, non e' garantito.

14
problemi e soluzioni / Re:push fineco non funziona più
« il: Aprile 12, 2017, 06:53:34 pm »
Grazie a te per aver completato la discussione condividendo la tua soluzione. Auguri Pasquali a tutti.

15
personalizzazione sistema / Re:aggiungere repository
« il: Marzo 15, 2017, 03:55:32 pm »
Apri nel browser /usr/local/petget/README-add-repo.htm. C'e' da studiare per non sbagliare e ti confesso che io non l'ho mai fatto. Quei pochi pacchetti che aggiungo per test li scarico dal repository web col browser e senza PPM:

http://packages.ubuntu.com/


Pagine: [1] 2 3 ... 42

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le notizie più importanti direttamente nella tua casella email (premi invio dopo l'indirizzo)

Dal blog internazionale

Slacko 7.0 RC

Wow.. what a lot of work! And how much time has flown by since beta 3??? Anyway, we're getting close to release now. Heaps of bugs are fixed and improvements made. A taste... Download it from the Puppy ForumLet us not see...

Leggi