Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.

Post - elpablo75

Pagine: [1] 2 3 ... 31
1
che guida ragazzi... Siete bravi sul serio.
Io su windows uso drivermax, è shareware ma le funzioni che ti servono sono gratuite. Fa un backup di tutti i driver installati, con un solo click. Li puoi salvare dove vuoi, finiscono ognuno nella sua cartellina. Vai in quella relativa alla tua scheda, facilmente ci troverai solo l'inf che ti serve.

2
Magari hai già provato ma ti suggerisco di trovare un driver specifico per windows, basta il file .inf,  e usarlo su puppy caricandolo con ndiswrapper. Si trova nelle impostazione della scheda wifi, nel network manager.

3
se rendi la rete visibile riesci a collegarti?

4
Hardware / Re: Chiavetta tim onda tm 201
« il: Dicembre 01, 2012, 10:02:59 am »
Wvdial.conf dovresti trovarlo in /etc.

5
Primi passi con Puppy Linux / Re: Slacko, non partono alcuni programmi.
« il: Novembre 29, 2012, 12:13:10 pm »
La schermata iniziale non dovrebbe essere quella di unetbootin ma quella di puppy. Appare il cagnolino, il timeout di 5 secondi e poi parte.
Se vedi il timeout lo blocchi, nella schermata che si apre con le opzioni dai pfix=ram e ti parte puppy pulito senza il tuo file di configurazione.
Se non vedi il cagnolino e il timeout mi sa che devi rifare la chiavetta.

6
novità ed annunci / Re: dokupuppylinux.co.cc è ora dokupuppylinux.info
« il: Novembre 21, 2012, 09:40:36 pm »
Non vorrei darti una nuova delusione, ma il nuovo dokupuppylinux.info risulta offline.

7
Ecco...io lo usavo già sul desktop su cui ho fatto gli screenshot della guida, ma devo controllare qual'è di preciso la scheda, è integrata.
Sul netbook, packardbell dot s15, funzionava con la 4.3.1 e xcompmgr di debian. Con slacko e questo xcompmgr vedo che invece non funziona tutto come dovrebbe, la tray e il menu ad esempio non diventano trasparenti. Le finestre sì. Anche i parametri F e f per la dissolvenza delle finestre in apertura e chiusura non vanno. Magari devo solo sistemare qualcosa.

8
Il link a xcompmgr sembra non essere più attivo. In compenso c'è già pronto per slacko compreso anche il lancio automatico all'avvio:
http://distro.ibiblio.org/puppylinux/pet_packages-slacko/xcompmgr-1.1.1.pet
http://distro.ibiblio.org/puppylinux/pet_packages-slacko/xcompmgr_startup.pet
Devo ancora testarlo.

9
Notevole slacko 5.33. Scheda wifi riconosciuta e configurata quasi senza complicazioni. Sto tradendo la mia 4.3.1...

10
A ognuno il suo puppy ;)

11
Io solitamente uso unetbootin per mettere le iso su chiavetta. Funziona con tutti i linux. Per puppy è prevista solo la latest version, tu allora scegli Immagine disco, selezioni la iso da caricare e ti prepara la chiavetta.
Con fluppy ho comunque problemi nell'usare un ip statico, nel senso che funziona tutto senza problemi fintanto che la configurazione è semplice, esempio nome rete e password di rete. Se come me invece usi un ip statico per i vari devices di casa dovrai maneggiare un pò. Se trovi il modo fammi sapere perché interessa anche a me.
Magari poi da quando ho provato io hanno sistemato il problema, ma è da un po' che non provo.

12
Con una scheda simile, se non la stessa, uso ndiswrapper per caricare in puppy 431 il driver usato da windows. Così funziona. Se vuoi posso caricarlo qui.
Altro modo, probabilmente migliore, cambiare completamente versione di puppy, uso fluppy che riconosce la scheda e usa pwireless2 per collegarsi.
I miei primi post li ho fatti proprio a questo riguardo.
Controindicazione del driver caricato con ndiswrapper, la scheda wifi si scalda molto, e crea poi problemi alla scheda ethernet, che non viene più riconosciuta.


EDIT: questo è il driver di windows che puoi usare
http://elpablo.no-ip.org/Atheros5007.zip

13
Probabilmente hai fatto un'installazione frugal e ti chiede di salvare tutto nel file di configurazione, pupsave o lupusave ecc, a seconda della versione di puppy. Se hai solo cambiato il desktop e installato firefox ti conviene magari riprovare l'installazione e assicurarti che sia full. Oppure tienilo anche così, ti è più facile anche fare i backup, cosa tutt'altro che inutile con puppy, basta copiarti il pupsave in luogo sicuro.

14
Esistono così tante versioni di puppy che ci si perde.
Io su un P3 800MHz e 256MB di ram uso senza problemi puppy 4.3.1, che a quanto pare hai mancato. Opera, che è il mio browser preferito, se non l'unico che uso, funziona. Certo Opera, di suo, ha non pochi problemi con video e plugin vari, ma qui poco c'entra puppy, su Mac e Windows molti hanno di questi problemi dovuti a non si sa cosa.
Ti nomino la 4.3.1 perché è ormai abbastanza vecchia e quindi, diciamo, stabile. Le ultime versioni, per quanto testate, non possono ancora essere esenti da bugs e mancanze varie. Quindi ti consiglio una versione più datata e testata.
Per l'antivirus non stare a preoccuparti, non serve. I sistemi linux non sono un grande obbiettivo per chi si diverte a mandare in giro virus. Tra l'altro puppy ha un sistema di backup talmente semplice da permetterti di avere sempre un sistema funzionante di riserva pronto all'uso, da sostituire a quello eventualmente danneggiato da virus e/o manomissioni.

Per il fatto che ci sono in giro versioni più o meno funzionanti, considera che una versione di puppy la puoi fare anche tu senza saper nemmeno programmare. In puppy è integrato un sistema per crearsi la propria copia personale (in formato iso, quindi masterizzabile), integrando i programmi desiderati ed eventualmente rimuovendo quelli non desiderati. Salvato il tutto, questa diventa una copia di linux puppy tranquillamente pubblicabile su uno spazio virtuale e a disposizione di tutti. Da qui il caos che si è generato. Se non sono perfette e stabile le copie "ufficiali" figuriamoci quelle non ufficiali.
Per farti un esempio:
http://www.italianpuppy.org/community/index.php?topic=805.15
Molto dipende dal kernel, il cuore del sistema, da quali moduli integra oppure no. Questo lo rende più o meno compatibile col tuo hardware e da qui i problemi legati a successive integrazioni di librerie e moduli mancanti in origine.

Trova il tuo puppy e tienitelo stretto. Se ha 10 anni ma funziona bene non aggiornare a versioni più recenti ma potenzialmente non compatibili o bacate.

15
problemi e soluzioni / Re: Puppy e Grub
« il: Maggio 25, 2012, 07:33:12 pm »
Prima di apportare nuove modifiche, ti sei ricordato di dare un update grub dopo averlo modificato? Perché il file del grub mi sembra corretto per avere un'installazione frugal di puppy, ma senza update la modifica non viene rilevata.
Il menu list è comunque lo stesso che avvia debian, nella partizione in cui hai installato il grub a suo tempo, quindi non cercarlo da altre parti.

Pagine: [1] 2 3 ... 31

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le notizie più importanti direttamente nella tua casella email (premi invio dopo l'indirizzo)