Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
problemi e soluzioni / Re:Usb wifi realtek 8192eu non riconosciuto
« Ultimo post da watchdog il Luglio 14, 2018, 01:31:15 pm »
Il driver che cerchi andrebbe compilato per il tuo kernel. Lo sviluppatore rcrsn51 del forum internazionale lo aveva gia' fatto ma il link da lui postato non funziona piu'. Prova a cercare sul forum internazionale da te stesso usando il seguente motore di ricerca:

https://cse.google.com/cse?cx=015995643981050743583%3Aabvzbibgzxo&q=#gsc.tab=0

Io riesco a trovare solo questo link funzionante che non so se fa al caso tuo:

http://www.murga-linux.com/puppy/viewtopic.php?p=983974#983974

Potrebbe anche essere che il supporto al tuo wifi sia stato inserito di recente nel kernel. In tal caso cambiando kernel potrebbe funzionare. Per cambiare kernel devi sostituire nella cartella dell'installazione frugale vmlinuz e lo zdrv.sfs (rinominato) prendendoli ad esempio da:

http://distro.ibiblio.org/puppylinux/huge_kernels/
2
problemi e soluzioni / Usb wifi realtek 8192eu non riconosciuto
« Ultimo post da Virginio il Luglio 14, 2018, 07:00:11 am »
Ciao a tutti.....problema, devo connettermi wifi ma Puppy tharpup 6 aggiornato 6.05 non mi vede la scheda usb wifi rtl8192eu
Qualche idea?
Grazie
3
personalizzazione sistema / Re:impostare password al login
« Ultimo post da Spaccafumo il Luglio 04, 2018, 03:50:28 pm »
E per eliminare anche la scritta dell' autologin dallo schermo? Magari accelerando il boot?
Puppy thar 6.05 su hd.
4
Ciao ragazzi lo ammetto mi sono registrato solo per porre un quesito,ringrazio anticipatamente per il supporto e il lustro che offrite al progetto Puppy Linux.

Non ho ben capito la differenza che intercorre tra un installazione Full e una Frugal. [hard disk] Perfavore se lo sapete sono all'ascolto

Come seconda cosa non riesco ad adoperare virtualbox,l'installazione va a buon fine e il programma parte regolarmente.

Non riesco ad allocare lo spazio virtuale per il sistema operativo.il programma dà errore. Ho il disco formattato in ext2
Senza stare a descrivere i casini che ho fatto (..perchè sicuramente ne ho fatti).. Se c'è qualcuno che mi illustra gli step che servono per installare e far funzionare correttamente Virtualbox su un Puppy Xenial pulito gliene sono immensamente grato.

uso VirtualBox su ubuntu e funziona tutto,evidentemente su Puppy manca qualche dipendenza non saprei...  Un saluto a tutti E buone feste!!
5
Primi passi con Puppy Linux / vpn
« Ultimo post da bvcxzaq1 il Giugno 24, 2018, 06:33:50 pm »
buongiorno,  ho provato ad installare il client di air vpn su xenilapupp64 , la icona del programma si è installata su internet ma quando clicco sull' icona il programma non parte , cosa posso fare?
cordiali saluti paolo
6
Guide / Re:Guida: firma digitale con smart card e Puppy Linux
« Ultimo post da tommy il Giugno 16, 2018, 02:02:42 pm »
Esatto! Le ho davvero provate tutte, dalle stringhe di usbmodeswitch alla modifica degli script interni alla Aruba Key, controllando riga per riga per vedere se mancava qualche comando o programma (per esempio ho tolto vari 'sudo' e ho installato il programma 'start', ho installato pacchetti di driver per lettori, driver ccid, pcsc, pcsc-tool ecc,  ma nulla di buono). Ho provato almeno 8 versioni a 32 bit di Puppy, dalla 3.01 (dove il programma non parte e restituisce il messaggio 'kernel troppo vecchio'), alla 4.3, Akita, Lupu 5.2.8, Precise, Slacko 5.7, LxPupSc, Wary 5.11, con risultati identici ovvero: il programma di Aruba parte, ma non si riesce a firmare perché non rileva il lettore.

Tra le altre distribuzioni 'live' con cui non ho avuto fortuna: Slitaz, Ubuntu 10 Maverick, Porteus, con risultati identici o peggiori di quelli ottenuti con Puppy.

Non ho ben capito cos'hanno Slax oppure Knoppix che riconoscono il lettore e fanno funzionare la firma... o forse cosa NON hanno  :)
7
Guide / Re:Guida: firma digitale con smart card e Puppy Linux
« Ultimo post da Player One il Giugno 15, 2018, 04:30:19 pm »
Grazie, guida fantastica! Quindi se ho capito bene, con Puppy si può usare un lettore di smart card, ma non la Aruba key, giusto?
8
problemi e soluzioni / Re:installazione frugal su USB
« Ultimo post da Player One il Giugno 15, 2018, 01:01:26 pm »
Ciao andpuppy!
Trattandosi di un netbook, quindi senza cd drive, avrai bisogno di una chiavetta usb avviabile con puppy linux. Un'altra rispetto a quella su cui hai salvato i dati, altrimenti rischi di perderli (potrai facilmente crearla con rufus). Una volta avviato puppy, forse la cosa migliore è creare una partizione f2fs sulla chiavetta più grande, e a questo punto devi comunque aver spostato i dati al sicuro da un'altra parte. Nello spazio restante un'altra parizione in fat32 a cui potrai accedere anche da windows, e su cui puoi ricaricare in un secondo momento i dati precedentemente salvati. Sulla swap non so esserti di grande aiuto, so però che puppy limita le scritture su disco quando si tratta di USB flash :)
9
Organizzazione e coordinamento del lavoro / Re:Pacchetto di localizzazione xenialpup 7.5
« Ultimo post da rapax il Giugno 13, 2018, 05:44:39 pm »
Scusami il ritardo Rapax, ti ringrazio per aver provato anche il metodo alternativo. Hai quindi modificato il .mo di Geany?
Si, come già detto l'ho sostituito con quello presente in fd64-nls_721.sfs, una soluzione non elegante ma sicuramente pratica.
Rimango a disposizione.
Saluti
10
Guide / Guida: firma digitale con smart card e Puppy Linux
« Ultimo post da tommy il Giugno 08, 2018, 12:45:38 am »
Con l'avvento della firma digitale mi è sempre più spesso capitato di doverla utilizzare per lavoro. Fino a ora non mi era mai riuscito a farla funzionare con Puppy, ma dopo aver acquistato un lettore di smart card recente ho finalmente firmato il mio primo file usando Puppy linux.

Questa guida spiega passo passo come firmare digitalmente un documento utilizzando una smart card (io ho provato la smart card emessa dal circuito delle Camere di Commercio) e un lettore compatibile con i driver linux ccid. Quest'ultimo è stato acquistato da poco e dovrebbe essere ancora sugli scaffali dei più comuni negozi di elettronica.

--------

ISTRUZIONI PER FAR FUNZIONARE UN LETTORE TRUST DNI reader USB MOD. 21111
SU SISTEMA OPERATIVO LINUX UTILIZZANDO SMART CARD  con chip Incard (smart card Aruba e Infocamere)

1) Avviare il PC con una distribuzione Puppy compatibile con pacchetti slackware 14
 (a me ha funzionato con LXPUPsc con kernel 4.4.16 a 64 bit ma librerie a 32 bit)

2) Installare i seguenti pacchetti Slackware:
ccid-1.4.12
opensc-0.13.0
pcsc-lite-1.8.6
pcsc-tools-1.5.3
python-2.7.15

3) Estrarre dallo zip Mu_linux.zip i driver per le carte Incard/Oberthur:
libbit4xpki.so
libbit4xpki.so.conf
e copiarli in una cartella librerie, ad esempio /usr/lib
 ( lo zip dei driver per card Incard e Oberthur si trova alla pagina: https://www.pec.it/download-software-driver.aspx e ci sono anche i driver per smart card prodotte da Athena, che io non ho per ora testato).

4) Scaricare il programma di firma File protector per linux. Si trova nel sito di infocamere:
https://www.card.infocamere.it/infocard/pub/download-software_5543
Scompattare e estrarre File_Protector_6.5.3_InfoCamere_LIN_32bit
  per esempio nella cartella /root e installare FileProtector aprendo un terminale
  e digitando

  cd /root/FileProtector-6.5.3/users/
  ./install.bat

  Si creerà l'icona di Fileprotector.desktop.

5) Inserire il lettore Trust in una porta usb libera, inserire la smart card nel lettore.

6) Avviare Fileprotector.desktop. Chiederà di creare un profilo. Al primo avvio potrebbe scaricare la lista
  dei certificati attendibili, ci vuole un collegamento internet attivo e tre minuti di attesa per il download.

7) Cliccare su 'Dispositivo -> Configurazione' e cambiare il Tipo proposto per default (incard CNS)
  selezionando invece il percorso delle librerie che avevamo scompattato al punto 3):
  /usr/lib/libbit4xpki.so e click su OK.

8 ) A questo punto Fileprotector dovrebbe riportare nella finestra messaggi:
   'Dispositivo crittografico impostato: /usr/lib/linux32/libbit4xpki.so
   Il lettore da utilizzare viene rilevato automaticamente'

9) Ora si può firmare digitalmente i file selezionati e/o verificarne la firma.
   Tutto sembra funzionare alla perfezione!
----------

Per completezza riporto che ho provato in tutti i modi a far funzionare con Puppy la famosa chiavetta usb di firma digitale Arubakey, che è anche la stessa rilasciata dalle camere di commercio (rimarchiata). In nessun caso ho avuto successo, con Puppy il programma di firma parte, ma il lettore di smart card interno non riesce ad essere rilevato dal sistema e il programma riporta un messaggio di errore: "Nessun dispositivo di firma rilevato".

Posso invece confermare che le distribuzioni 'live' dove la chiavetta funziona e si riesce a firmare digitalmente sono: Slax a 32 bit e una vecchia ma buona Knoppix 7.2.0 del 2013.

Pagine: [1] 2 3 ... 10

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le notizie più importanti direttamente nella tua casella email (premi invio dopo l'indirizzo)