Autore Topic: Puppy su pendrive.  (Letto 2307 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Spaccafumo

  • Qui si usa PuppyLinux su hd.
  • cagnulin
  • **
  • Post: 75
  • Karma: +3/-0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Puppy su pendrive.
« il: Febbraio 06, 2016, 12:38:46 pm »
Questa è una ricetta per piazzare una iso di puppy su pendrive senza avere nemmeno il lettore di cd. Bisogna però avere o un bios buono per l'avvio da usb oppure un grub in cui compaia la seguente voce:
#
title avvia da USB
root (hd0,0) 
kernel /boot/plpbt.bin
#
plpbt.bin è un boot loader che si ottiene con una semplice ricerca sul web.
Dunque, procuratevi una pendrive da almeno 8 gb, e formattatela ext3. Sia p.es. "/dev/sdc1".
Da terminale digitate: extlinux -i /mnt/sdc1  a pendrive montata. All'interno vedrete il file "ldlinux.sys". Cliccate su una iso di puppy in modo che si apra. Con il drag e drop copiate nella pendrive: vmlinuz, initrd.gz e il file ".sfs".  Aggiungete a mano un file di testo "extlinux.conf" scrivendoci dentro questa unica riga: default vmlinuz initrd=initrd.gz pmedia=usbflash
Smontate e riavviate il pc. Vedrete che la pendrive, o via plpbt.bin o via bios, partirà perfettamente. Gli incrementi di dati e programmi fateli sulla penna stessa e non su altri supporti. Ogni tanto andate a vedere la situazione e cercate di capire come potrebbe esser possibile con qualche ritocco creare una vera istallazione "FULL"  su usb.

p.s. Dopo aver "aperto" la ".iso" e dopo aver copiato i tre file (aspettate con pazienza) ricordate di richiuderla cliccando una seconda volta col tasto sinistro del mouse sulla icona della iso medesima.
« Ultima modifica: Febbraio 06, 2016, 12:54:03 pm da Spaccafumo »
...
Qui si usa PuppyLinux su hd.

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #1 il: Febbraio 06, 2016, 06:02:04 pm »
Ciao Spaccafumo, uso T64_light di Xanad e il comando "extlinux -i /mnt/sdc1" mi restituisce:
Codice: [Seleziona]
bash: extlinux: command not found
cosa devo installare ?

Con il drag e drop copiate nella pendrive: vmlinuz, initrd.gz e il file ".sfs".

non dovrei copiarci anche il file zdrv_tahr64_6.0.2.sfs ?

Gli incrementi di dati e programmi fateli sulla penna stessa e non su altri supporti.

intendi dire che bisogna creare il pupsave sulla chiavetta ?

Scusa non ho molta esperienza ma ho tanta voglia d'imparare.  :D

Saluti.
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

Offline watchdog

  • Pastore tedesco
  • *****
  • Post: 706
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #2 il: Febbraio 07, 2016, 07:20:40 am »
@rapax
Quella di spaccafumo e' una chicca per chi vuole sperimentare con linea di comando e comandi grezzi che funzionano ma sono meno generali. In Tahr64 di xanad c'e' unetbootin che usa syslinux (un equivalente di extlinux) ed e' il metodo piu' generale per installare una iso su chiavetta e funziona benissimo con tutti i puppy. Monta la chiavetta su cui vuoi installare una iso (anche un'altra distro, quelle derivate da ubuntu hanno il supporto alla persistenza) e digita nel terminale:

Codice: [Seleziona]
unetbootin installtype=USB targetdrive=/dev/sdb1

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #3 il: Febbraio 07, 2016, 02:40:16 pm »
@rapax
Quella di spaccafumo e' una chicca per chi vuole sperimentare con linea di comando e comandi grezzi che funzionano ma sono meno generali.

Grazie Watchdog, pronto al pezzo come sempre, pazienza vuol dire che continuerò da autodidatta.  ;)

Salute a te Amico mio.  :D
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

Offline Spaccafumo

  • Qui si usa PuppyLinux su hd.
  • cagnulin
  • **
  • Post: 75
  • Karma: +3/-0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #4 il: Febbraio 08, 2016, 01:51:18 am »
Extlinux (che ho anche nel Thar puppy che sto usando adesso da pendrive) è parte del progetto Syslinux
-www.syslinux.org-
The Syslinux Project covers lightweight bootloaders for MS-DOS FAT filesystems (SYSLINUX), network booting (PXELINUX), bootable "El Torito" CD-ROMs (ISOLINUX), and Linux ext2/ext3/ext4 or btrfs filesystems (EXTLINUX). The project also includes MEMDISK, a tool to boot legacy operating systems (such as DOS) from nontraditional media; it is usually used in conjunction with PXELINUX and ISOLINUX.
Ho usato Extlinux perché la mia penna è formattata ext3 e perché in questo modo gli incrementi di software dopo ogni sessione non vanno ad aumentare il file "sfs" ma vengono scritti direttamente sulla penna ciascuno nella sua brava directory.  Un primo passo per ottenere una versione FULL di puppy su pendrive. La soluzione del problema però è ancora nascosta in initrd.gz.
Thar e Slako 6.3 hanno  2 file "sfs". Vanno copiati tutt'e due sulla pendrive.
« Ultima modifica: Febbraio 08, 2016, 01:54:04 am da Spaccafumo »
...
Qui si usa PuppyLinux su hd.

Offline watchdog

  • Pastore tedesco
  • *****
  • Post: 706
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #5 il: Febbraio 08, 2016, 07:27:55 am »
Extlinux (che ho anche nel Thar puppy che sto usando adesso da pendrive) è parte del progetto Syslinux
-www.syslinux.org-

Scusa la mia imprecisione. Per maggiore chiarezza Tahr64 di xanad e' derivata da una prima build sperimentale di Tahr64 ufficiale e tu hai messo in evidenza una sua imperfezione non essenso disponibile il comando extlinux. Credo che nella build ufficiale il comando sia disponibile anche se non ho provato. Sto usando slacko 6.3.0 32 bit e qui e' disponibile. Per ovviare al problema in Tahr64 di xanad si puo' usare unetbootin che certamente funziona.

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #6 il: Febbraio 08, 2016, 09:57:21 pm »
Grazie Spaccafumo per le spiegazioni.  :D

Per ovviare al problema in Tahr64 di xanad si puo' usare unetbootin che certamente funziona.

Unetbootin funziona benissimo ma trovo la procedura descritta da Spaccafumo molto stimolante.  8)

Salute a tutti.
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

Offline watchdog

  • Pastore tedesco
  • *****
  • Post: 706
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #7 il: Febbraio 09, 2016, 06:03:39 pm »
Puoi prendere /sbin/extlinux dal sfs principale di tahr64-6.0.5 scaricandolo dai repository ufficiali. Non dovrebbe avere dipendenze particolari. Basta copiarlo in /sbin.

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #8 il: Febbraio 10, 2016, 12:06:09 am »
Grazie Watchdog per la dritta è molto apprezzata visto che stavo procedendo a scaricarmi l'impossibile dal sito di www.syslinux.org per avere extlinux.  :D
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #9 il: Febbraio 10, 2016, 09:41:40 pm »
Ho effettuato passo passo la procedura descritta da Spaccafumo su una chiavetta da 16GB formattata con GParted in ext3, screenshot a fine lavori, ma quando provo ad avviare da usb è come se mancasse il bootloader l'errore visualizzato avvisa di non aver trovato nessun sistema da avviare.  ???
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #10 il: Febbraio 10, 2016, 10:56:35 pm »
Scusate errore mio  :-[ , mi ero dimenticato d'impostare il flag di boot sulla chiavetta dopo aver formattato.
Funziona tutto alla perfezione.  :D
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

Offline Spaccafumo

  • Qui si usa PuppyLinux su hd.
  • cagnulin
  • **
  • Post: 75
  • Karma: +3/-0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #11 il: Febbraio 25, 2016, 07:24:39 pm »
1. Non dimenticate il flag di boot! 
2. Extlinux serve per usare i filesystem ext2, ext3 o ext4. Siccome modifica la partizione e non il device per istallarlo dovete digitare su terminale: extlinux -i  /mnt/sdc1 e NON extlinux -i /dev/sdc.  La pendrive deve essere già MONTATA con un bel click del tasto sinistro.
2. Extlinux si trova in /sbin/extlinux  -- Per cercarlo da Terminale: # which extlinux e poi
# extlinux --help
3. Lo stesso drag and drop serve pari pari a rendere avviabile qualsiasi hard-disk montato esternamente tramite adattatore USB e alimentatore separato. In questo caso extlinux.conf deve avere questo sulla sua unica riga: default  vmlinuz  initrd=initrd.gz  pmedia=usbhd
Questi hd esterni richiedono, se IDE, di esser configurati come master.
4. Al primo reboot chiedete che i file aggiuntivi non vengano aggiunti ad un file sfs
ma direttamente su /mnt/sdc1 (se la pendrive appare come sdc1). Essendo già tutto formattato in ext3 non c'é bisogno di creare un file a sua volta formattato ext3. Leggendo la pendrive non vedrete il file dei dati aggiunti, ma delle belle normali directories.
5. Dai menù di JWM cliccate Desktop/Gestione icone del desktop/Salva sessione e regolate a zero (=never).
6. Ancora su extlinux: Potete prima copiare i file di avvio sulla pendrive e poi istallarci extlinux.
PS. Chi vuole extlinux e non lo trova me lo chieda. Il Puppy che mi è "venuto meglio" su usb è Precise (pae e non pae) 7.1
Saluti.
« Ultima modifica: Febbraio 26, 2016, 09:47:58 am da Spaccafumo »
...
Qui si usa PuppyLinux su hd.

Offline rapax

  • medio cagnulin
  • ***
  • Post: 217
  • Karma: +2/-0
  • Linux User #469924
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Puppy su pendrive.
« Risposta #12 il: Febbraio 26, 2016, 04:44:55 pm »
Ottimo How To. Grazie Spaccafumo  :D
Qui autem invenit illuminvenit thesaurum.

 

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le notizie più importanti direttamente nella tua casella email (premi invio dopo l'indirizzo)